Splendido visto da qui.

cop_high_splendido_visto_da_qui

Chi fa il copy ha invidiato almeno una volta nella sua vita Walter Fontana.

Chi fa il copy e ha un senso dell’ironia decente, lo ha invidiato sicuramente più di una volta.

Io non vi nascondo che l’ho invidiato un sacco di volte, e per i seguenti motivi: è uno dei pochi che copywriter che sia riuscito a emanciparsi brillantemente dalla pubblicità (senza aprire un agriturismo, cioè), ha scritto un libro cult sul nostro mondo come L’uomo di marketing e la variante al limone, ha scritto per programmi come Mai dire TV e Zelig, è riuscito perfino a fare lo sceneggiatore per comici come Aldo, Giovanni e Giacomo e Ale e Franz.

Oggi lo invidio per un altro motivo: il suo ultimo libro, Splendido visto da qui (edizioni giunti) è bello ed è scritto bene. Ha quell’ironia sottile e intelligente che fa sì che non smetti di leggerlo. Tanto che mi ero ripromesso di portarlo al mare a Lerici la prossima settimana, ma invece ho fatto l’errore di cominciarlo a sfogliarlo e l’ho già finito.

Se volete un ulteriore motivo per comprare Splendido visto da qui è che Walter Fontana rappresenta il modo migliore in cui si può reincarnare un copywriter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *